Nell’Iran di Rouhani: 150 ragazzi finiscono in carcere per aver partecipato ad una festa


iran -festa - carcereLa scorsa settimana avevamo dato notizia della requisizione e della conseguente distruzione di oltre mille parabole satellitari, da parte dei Basij, milizia paramilitare addetta – tra le altre cose – alla repressione della società civile iraniana. In quella occasione, il capo dei Basij Mohammed Naqdi, disse che le parabole satellitari sono la causa dei divorzi e della tossicodipendenza in Iran. Ricordiamo che, solamente grazie alle parabole satellitari – illegali nella Repubblica Islamica – gli iraniani possono accedere ad una informazione diversa da quella imposta dal regime.

Questa settimana, purtroppo, veniamo a sapere dell’arresto di oltre 150 ragazzi iraniani, accusati di aver partecipato ad una “festa mista” (ovvero una festa che includeva maschi e femmine), non lontano dalla capitale Teheran. Non è la prima volta che accade ovviamente, e anche questa repressione è parte del tentativo dei clerici iraniani di impedire che la “cultura peccaminosa Occidentale”, penetri all’interno della Repubblica Islamica.

Purtroppo non è tutto: alcune donne iraniane sarebbero state fermate e arrestate presso Marivan, con l’accusa di aver guidato una bicicletta. Non avete capito male, proprio cosi. Secondo una nuova legge approvata in Iran, alle donne viene anche proibito di pedalare in pubblico, allo scopo di “presevare la loro modestia”. A tal fine, il regime ha iniziato a costruire delle piste ciclabili, dedicate unicamente alle donne. Una nuova forma di segregazione sessuale, che avviene durante la Presidenza Rouhani, nella piena indifferenza Occidentale.

Link

http://www.equalityitalia.it/blog-post/iran-distrutte-100-000-antenne-paraboliche-capo-basij-causano-divorzi-tossicodipendenza

https://www.theguardian.com/world/2016/jul/26/up-to-150-men-and-women-detained-at-party-in-iran

http://www.independent.co.uk/news/world/middle-east/women-arrested-for-riding-bicycles-in-iran-and-made-to-sign-pledge-never-to-cycle-in-public-again-a7159761.html

http://women.ncr-iran.org/index.php/iran-women-news/2670-iran-women-new-sex-segregation-measures

Share